Gaetano Anzisi

Aggiornamento software 2.2 per iPhone

E’ stata rilasciata dalla Apple l’aggiornamento software 2.2 dell’iPhone. Ci sono molti miglioramenti sulla stabilità dell’apparato ma la novità più succulenta è l’ulteriore sviluppo di Google Maps con lo ‘street view’ e molte nuove funzioni come l’invio delle coordinate di un luogo di interesse ad un altra persona via mail. Per gli utenti iPhone che hanno sbloccato il terminale (jailbroken) non aggiornate il firmware alla versione 2.2 altrimentono perderanno Cydia, Installer e tutti i programmi installati non da App Store!

Vcast: web tv con videoregistratore e tv mobile per iPhone

Il sito web Vcast offre un servizio comodo per chi non può fare a meno della tv: è possibile consultare i vari palinsesti e soprattuto registrarli e quindi vederli successivamente. Una semplice interfaccia tipo videoregistratore VHS permette di programmare la registrazione. Per chi poi possiede un iPhone può tramite l’applicazione My TV accedere al profilo che si è creato sul sito Vcast e vedere i programmi che registrati direttamente dal proprio terminale mobile sincronizzandoli anche sulla propria libreria iTunes.

Lastfm e Pandora su iTunes Store Italia

Sono perplesso! Ma per quale motivo sull’iTunes Store Italia non sono disponibili due applicazioni come il player di Lastfm e Pandora per iPhone che sono invece disponbili negli Store degli altri paesi? Che senso ha? Pochi utenti che lo utilizzano? Le due applicazioni sono una specie di radio 2.0 dove puoi inserire il titolo di una canzone o di un cantante e ti sarà proposta una palylist ‘vicina’ per genere all’artista o canzone che hai ricercato.
Sono due siti utilizzati da milioni di utenti anche italiani. Perchè?!?

iPhone 3G sbloccato

Ebbene l’ho fatto, non solo ho comprato un iPhone 3G da 16 giga bianco ma l’ho anche sbloccato installando Cydia e Installer. Detto questo vorrei sfatare la leggenda metropolitana di tutte quelle funzionalità che l’iPhone non possiede e che invece non sono semplicemente state rilascite ufficialmente dalla Apple:

Non continuo perchè la lista è veramente lunga. L’impatto che ho avuto dopo l’acquisto del ‘melafonino’ nelle successive 48 ore è stato deludente. Infatti lo strepitoso Nokia E51 che utilizzavo da circa 1 anno con sistema operativo Symbian S60 3rd Edition era nettamente superiore per funzionalità e possibilità di personalizzazione. Ero quasi deluso vista la spesa fatta per l’acquisto dell’iPhone 3G. Pensavo fosse vermante un gadget di moda molto di impatto ma con poche funzionalità. Ma dopo averlo sbloccato e aver quindi installato Cydia e Installer si è aperto un mondo praticamente infinito di applicazioni, funzionalità e personalizzazioni che hanno reso questo apparato da 16 giga una piattaforma multimediale con dentro musica, film, messagistica, browsing web e giochi.

Big G lancia il browser internet Chrome ed è guerra aperta ad Internet Explorer

E’ la notizia della Rete, quella più cercata e più cliccata: Google lancerà oggi in 100 paesi il nuovo web browser Chrome. E lo fa presentandolo in modo semplice e ‘user friendly’ attraverso un comic book che spiega le funzionalità, i punti di forza ed i vantaggi di utilizzare il nuovo sistema di navigazione internet. La tecnologia dietro Chrome è un mix di WebKit, il motore che è alla base di Safari (il browser della Apple), e di vari elementi di Firefox. Insomma è guerra aperta a Internet Explorer di Microsoft.

Molto rumore per nulla: la saga dell’iPhone e dei cravattari Tim e Voda

Acquistare un iPhone sembrava un impresa eroica per pochi uomini scelti. Prima dell’11 luglio se ti recavi in un negozio TIM o Vodafone si narravano leggende, si facevano prenotazioni su pezzi di carta…Venerdì sono passato in un negozio Vodafone sulla Tiburtina ed ho acquistato un “melafonino” in 3 minuti…Ieri in centro a via del corso nel negozio TIM la vetrina era piena di “melafonini” bastava entrare e pagare!

Insomma molto rumore per nulla.

Si è creata una specie ricerca compulsiva per garantirsi un iPhone…Volete sapere com’è? E’ uguale al versione americana, è più leggero ha la scocca posteriore in plastica, funziona con qualsiasi SIM, ha un sistema di localizzazione GPS+WIFI+GSM molto preciso, è troppo legato ad iTunes per le impostazioni e le modifiche, mi piace il fatto che è stato ‘aperto’ agli sviluppatori e quindi ora è possibile scaricare (libere o a pagamento) varie utilities. Non so molto di più anche perché non è mio e l’ho potuto toccare poco 🙂