Gaetano Anzisi

Break Up – Bjorn Borg

La casa di intimo di Bjorn Borg ha realizzato un mini sito che presenta un test dove sei invitato a rispondere a delle domande riguardo alla vita con il tuo partner. In base alle risposte ti sarà conisgliato se è il caso di lasciarlola o meno.
Ti sarà data a disposizione un lista di possibili sms per aiutarti che potrai mandare direttamente tramite il sito! E’ un’idea molto originale di brand brand awareness giocando sulla sessualità e l’erotismo che è una fonte di alimentazione della vita di coppia. Avevo già parlato della casa di intimo di Borg in questo post e devo dire che ogni volta mi stupiscono per come escono fuori dalle regole…

Break Up – Bjorn Borg

La casa di intimo di Bjorn Borg ha realizzato un mini sito che presenta un test dove sei invitato a rispondere a delle domande riguardo alla vita con il tuo partner. In base alle risposte ti sarà conisgliato se è il caso di lasciarlola o meno.
Ti sarà data a disposizione un lista di possibili sms per aiutarti che potrai mandare direttamente tramite il sito! E’ un’idea molto originale di brand brand awareness giocando sulla sessualità e l’erotismo che è una fonte di alimentazione della vita di coppia. Avevo già parlato della casa di intimo di Borg in questo post e devo dire che ogni volta mi stupiscono per come escono fuori dalle regole…

Pervasive IA – Terzo Summit Italiano di Architettura dell’Informazione

Si terrà a Forlì il 20 e il 21 Febbraio 2009 all’auditorium Cariromagna il terzo Summit italiano di rchitettura dell’Informazione. E’ un’iniziativa unica e importante nel panorama italiano e bisogna esserci.
Riporto il programma (in corso di definizione) delle due giornate di incontri:

Venerdì 20 febbraio 2009

8.30 – 9.00 Registrazione dei partecipanti
9.00 – 9.30 Saluti e apertura dei lavori, Board
9.30 – 10.15 Joe Lamantia, Reinoud Bosman
Co-evolution of a Socially Rich Game Experience and Community Architecture
10.15 – 10.45 Intervento 1
10.45 – 11.15 Intervento 2
11.15 – 11.45 Coffee break
11.45 – 12.15 Intervento 3
12.15 – 12.45 Intervento 4
12.45 – 13.15 Intervento 5
13.15 – 14.45 Pranzo
14.45 – 15.30 Intervento 6
15.30 – 16.00 Intervento 7
16.00 – 16.30 Coffee break
16.30 – 17.30 Fifteen Minute Papers
Interventi 8, 9, 10, 11
17.30 – 18.15 Søren Muus
EuroIA Network Initiative: Building the European Information Architecture Community

Sabato 21 febbraio 2009

9.30 – 10.15 Intervento 12
10.15 – 10.45 Intervento 13
10.45 – 11.15 Coffee break
11.15 – 11.45 Intervento 14
11.45 – 12.15 Intervento 15
12.15 – 12.45 Intervento 16
12.45 – 13.15 Chiusura dei lavori e Five Minute Madness

Berlusconi e Internet

Avevo scritto un post allarmante sull’interesse del Cavaliere sul Media Internet ed in particolare sulla sua intenzione di regolamentarlo…Questa vignetta serve per sdrammatizzare e sperareche non cerchi di fare qualcosa di veramente stupido e soprattutto IMPOSSIBILE!

Sicurezza stradale: basta un attimo

I morti continuano a lasciare le loro tracce lungo le strade italiane e non vedo nessun provvedimento forte per cambiare la cultura della strada, della guida sicura per le strade. L’unica azione forte è stata quella di aumentare le sanzioni. Ho trovato questo sito che fa parte di una camapgna istituzionale per sensibilizzare i giovani. Si chiama Basta un attimo ed è totalmente inutile! Hanno anche realizzato un canale su Youtube ed anche questo è  inutile. Questo è il video della campagna


Su un vecchio post avevo già parlato della sicurezza stradale e soprattutto sul tono della comunicazione che ci dovrebbe essere…guardate il video istituzionale dello stato irlandese per sensibilizzare i giovani alla cultura della guida sicura.

SmarCam Digitale Terrestre per Panasonic, Sony e altre marche?

“Rumors” parlano finalmente di una SmarCam universale per poter vedere i canali del Digitale Terrestre a pagamento (criptati) sia per Mediaset Premium che per La7 Più.

Avevo già parlato dello scandalo italiano su Digitale Terrestre rigurado alla SmarCam (cioè l’adattatore), distrtibuito ufficialmente solo per i televisori Samsung, che in realtà funziona con la maggior parte delle TV LCD dotate di digitale terrestre incoroprato. Su Digital Forum esite un forum con la lista delle televisioni che funzionano con la SmarCam marchiata Samsung.

La voce della SmarCam universale per tutti i televisori dotati di Digitale Terrestre incorporato non è confermata ma cercherò di tenere aggiornato il blog sull’argomento.

Stay tuned!

Google Mobile App e voice search

Ha fatto il giro del mondo e della Rete la notizia della settimana scorsa dell’arrivo della funzione di ricerca vocale tramite l’applicazione Google Mobile per iPhone. Ho sentito molte persone dire il ‘melafonino’ non ha i comandi vocali ed io ho sempre saputo che sul terminale mobile della Apple si deve solo aspettare che i servizi vengano sviluppati. Adesso si può cercare un contatto, un luogo sulle mappe, una mail attraverso i comandi vocali ovviamente il tutto combinato con la localizzazione!
Per ora è in ritardo l’aggiornamento dell’applicazione ma potete vedere il video:

LittleBigPlanet: il 2.0 approda nei video games

littlebigplanet

E’ difficile spiegare questo gioco: è fantastico nel senso letterale del termine. E’ possibile creare dei mondi nei quali giocare, personalizzando tutto nei più minimi particolari. Diciamo che questo poteva essere già fatto da tempo nei video giochi ma questi mondi possono essere pubblicati su YouTube oppure su Flickr ed essere condivisi con altri videogiocatori. E’ già diventato un fenomeno mondiale per la sua creatività, libertà e meraviglia che può suscitare nel profondo dell’animo di ogni giocatore. Media Molecule ha realizzato qualcosa di unico e speciale diverso dagli altri video giochi. Non c’è quella violenza degli spara tutto, quell’adrenalina dei simulatori ma una dinamica di gioco incredibile: puoi decidere come vestire il tuo Sackboy (è il personaggio di pezza con il quale muoversi nel gioco) e poi creare oppure utilizzare uno dei 50 mondi fantastici già presenti. Ovvimente puoi creare un sackboy cattivo e un mondo terrificante!!! I mondi sono costituiti di cartone, liuta, gomma, spugna, cartapesta e tanto altro e dovrai intergire con questi materiali per poter avanzare nei vari ambienti. sackboy

ATTENZIONE questo non è un gioco per i ‘cheap gamer‘ (cioè quei giocatori che saltano i filmati introduttivi, non leggono i tutorial, premono il tasto ‘start’ ed iniziano a giocare premendo i bottoni del joypad a caso) non è un gioco immediato, devi rilassarti, scegliere o creare il personaggio ed il tuo mondo ma soprattutto devi utilizzare la tua intelligenza per superare superifici scivolose oppure dove rimbalzi, strane macchine che si muovono dove aggrapparti e sfruttare i loro movimenti per superare il quadro. Il fenomeno è esploso in modo esponenziale: tra i tanti video che girano sul web c’è quello della proposta di matrimonio fatta tramite un video gamer di LilttleBigPlanet alla sua ragazza!